+39 039.2100835 Via Carlo Prina 6, 20090 Monza
+39 02.4048930 Via Rembrandt 22, 20148 Milano
+39 02.9754938 Via Garibaldi n. 22a, 20010 Boffalora Sopra Ticino

Rinnovo patente

rinnovopatente

Rinnovo patenti: segui la nostra guida per rinnovare la tua patente scaduta

Per rinnovare la tua patente scaduta segui la nostra guida!

Prenota la VISITA MEDICA
ON LINE+39 039 21 00 835MAIL

 

Il giorno della visita dovrai portare:

  • la patente
  • una fotografia (sarà possibile farla gratuitamente presso i nostri uffici)
  • tessera sanitaria

Dopo tre giorni sarà possibile ritirare la nuova patente.

Non aspettare l’ultimo termine della scadenza per rinnovo patente, nel giorno del prossimo compleanno combacerà con il suo prossimo rinnovo.

Dal 17.9.2012, la scadenza delle patenti AM, A1, A2, A, B1, B e BE, in occasione del primo rilascio o del primo rinnovo viene allineata al successivo compleanno del titolare (giorno e mese di nascita).

Questa norma non si applica alle patenti rinnovate in Commissione Medica Locale con scadenza limitata.

Nel caso in cui si soffra di patologie cardiologiche la visita medica dovrà essere prenotata presso la Commissione Medica, anche per questa necessità sarà possibile richiederci assistenza.

Durata di validità delle varie categorie di patente

Le categorie A, A1, B, B1,BE:

  • fino a 50 anni validità 10 anni
  • tra 51 e 69 anni validità 5 anni
  • tra 71 e 79 anni validità 3 anni
  • oltre 80 anni validità 2 anni

Durata di validità delle categorie di patente superiore

Le categorie C e CE scadono al compimento del 65° anno e se rinnovate presso la CML, avranno validità massima di 2 anni e abilitano alla guida solo di autotreni ed autoarticolati per trasporto di cose fino a 20 t;

  • I titolari di patente di categoria C e CE, tra 65 anni di età e fino a 68 anni che intendono guidare autotreni ed autoarticolati per trasporto di cose di massa superiore a 20 t devono conseguire annualmente un apposito attestato di idoneità per la guida; oltre tale età la patente è limitata ad una massa di 20 t.

Le categorie D1, D1E, D, DE e categorie speciali D1, D, al compimento dei 60 anni, abilitano alla guida solo di veicoli per i quali è richiesto rispettivamente il possesso delle patenti di categoria B o BE.

  • titolari di patente di categoria D1, D1E, D, DE o di categoria speciale D1, D, tra i 60 anni di età e fino a 68 anni che intendono guidare autobus, autocarri, autotreni, autoarticolati, autosnodati per trasporto persone devono conseguire annualmente un apposito attestato di idoneità per la guida; oltre tale età la patente vale come B