+39 039.2100835 Via Carlo Prina 6, 20090 Monza
+39 02.4048930 Via Rembrandt 22, 20148 Milano
+39 02.9754938 Via Garibaldi n. 22a, 20010 Boffalora Sopra Ticino

Pagamento bollo auto

passaggio_int

Perchè effettuare il pagamento da noi?

Cosmonza è un’agenzia autorizzata dalla Regione Lombardia per il pagamento del bollo auto. I servizi offerti, infatti, includono:

  • Pagamento del bollo auto
  • Verifica dello storico dei pagamenti effettuati
  • Aggiornamento dei dati tecnici del veicolo o del proprietario
  • Esenzioni per disabili
  • Servizio di messa in esenzione dei veicoli venduti (presso rivenditori di automobili)

PER RICEVERE INFORMAZIONI SULLE TASSE DELLE AUTO E’ NECESSARIO INVIARE UNA MAIL E ISCRIVERSI ALLA NEWSLETTER

Bollo Auto e Moto

Da diversi anni, il bollo per auto e moto è considerata una tassa di possesso, quindi non è indispensabile conservare la ricevuta del pagamento all’interno del veicolo. In ogni caso, sincerarsi di aver pagato la tassa è sempre la cosa migliore, onde evitare pesanti e futuri addebiti da parte della Regione di competenza.

È importante ricordare inoltre che un ciclomotore intestato a una persona residente in Lombardia non paga il bollo.

Agevolazioni per persone disabili

Non sono tenuti al pagamento della tassa automobilistica i cittadini che rientrano in una delle seguenti categorie:

  • Disabile grave (art. 3, comma 3, legge 104/92)
  • Invalido con indennità di accompagnamento
  • Non vedente o sordomuto assoluto
  • Disabile affetto da pluriamputazione
  • Persone invalide con ridotta o impedita capacità permanente motoria che utilizzano un veicolo adattato in funzione dell’invalidità sulla postazione passeggero o sulla postazione di guida e che sono in possesso di una patente speciale.

Le agevolazioni sono riconosciute solo se i veicoli sono utilizzati, in via esclusiva o prevalente, a beneficio delle persone disabili. Non è agevolabile l’acquisto di quadricicli leggeri, cioè delle “minicar” che possono essere condotte senza patente.

Agevolazione bollo per veicoli d’epoca

Sono esenti dal pagamento del bollo auto i veicoli iscritti negli appositi registri (es. ASI o FMI): la tassa diventa di circolazione e quindi deve essere pagata e tenuta a bordo qualora il veicolo circoli su pubblica strada.

Vedi elenco regioni con agevolazioni (fonte RIVS)

Vedi elenco regioni con agevolazioni pagamento bolli moto (fonte FMI)

Il superbollo per le autovetture di grossa cilindrata

L’addizionale erariale della tassa automobilistica per il possesso di veicoli di grossa cilindrata, detto anche superbollo, consiste in un versamento di 20 euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo che superi i 185 Kw: sono previste riduzioni dopo 5, 10 e 15 anni dalla costruzione del veicolo, nella misura del 60%, 30% e 15%. Trascorsi vent’anni dalla data di costruzione,  non è più necessario versare l’imposta con bollo. La tassa si paga attraverso il modello F24, indicando come codice tributo il numero 3364.