+39 039.2100835 Via Carlo Prina 6, 20090 Monza
+39 02.4048930 Via Rembrandt 22, 20148 Milano
+39 02.9754938 Via Garibaldi n. 22a, 20010 Boffalora Sopra Ticino

Pratiche auto Monza

Cos Monza è un’agenzia di pratiche auto con base a Monza, che offre ai suoi clienti un fondamentale supporto nella gestione di tutti i tipi di servizi riguardanti il mondo automobilistico, dal rinnovo della patente al passaggio di proprietà al pagamento del bollo.

duplicato_patente

Patenti

Tra le pratiche auto riguardanti le patenti, Cos Monza si occupa di
  • Rinnovo patente scaduta
    con visita medica e ritiro nuova patente dopo soli 3 giorni
  • Duplicato patente
    in caso di smarrimento, furto o deterioramento
  • Conversione estera
    per i titolari di una patente di guida rilasciata da uno Stato dell’Unione Europea o dello Spazio Economico Europeo
  • Patente internazionale
    per chi deve noleggiare un veicolo all’estero

Passaggio di proprietà

Tra le pratiche auto, una delle più complicate è quella del passaggio di proprietà. CosMonza si occupa di gestire tutto ciò che riguarda il trapasso e il suo difficile iter burocratico in caso di:
  • Autoveicoli
  • Autocarri
  • Ciclomotori
  • Imbarcazioni
  • Agevolazioni per disabili
  • Successione ereditaria
Slide

Bollo auto e moto

Cos Monza è un’agenzia di pratiche auto autorizzata dalla Regione Lombardia, e garantisce:
  • Pagamento del bollo di auto e moto
  • Verifica dello storico dei pagamenti effettuati
  • Aggiornamento dei dati tecnici del veicolo o del proprietario
  • Esenzioni per persone disabili
  • Servizio di messa in esenzione dei veicoli venduti
  • Agevolazioni per veicoli d’epoca

Veicoli esteri

Per quanto riguarda la gestione dei veicoli esteri, Cos Monza supporta il cliente nella
  • Radiazione per l’esportazione all’estero del veicolo
  • Immatricolazione del veicolo estero

Intestazione temporanea dei veicoli

CosMonza fornisce aiuto ai clienti nella gestione delle pratiche auto relative all’intestazione temporanea dei veicoli, prevista dall’art. 94, comma 4-bis, c.d.s. introdotto dalla legge n. 120/2010, in caso di concessione del veicolo a terzi per un periodo di oltre 30 giorni, al fine di garantire sempre e in ogni momento la corretta individuazione del conducente del veicolo.